Attività sociali e culturali, allenamenti a porte aperte, spettacoli, laboratori, workshop proiezioni e concerti.
Dal 7 Agosto al 30 Settembre
2020
Parco della Gioventù - Cuneo

Prenota il tuo evento

Il progetto

Zoé è in città! Un'estate all'insegna dello stimolo creativo, fisico e mentale per ragazzi, adulti e bambini. Tutto questo in compagnia di artisti circensi internazionali di altissimo livello.

Il Circo Zoé arriva in città in un momento molto particolare, nei mesi di graduale ripartenza dopo il blocco totale delle attività sociali e di relazione che ognuno di noi ha dovuto rispettare a causa dell'emergenza sanitaria covid-19. Più di tutti, della quarantena forzata hanno risentito bambini e adolescenti, alienati per troppe ore davanti agli schermi necessari per la didattica a distanza, lontani dai propri amici e compagni di gioco, obbligati ad una convivenza continua con i propri genitori alle prese con eroici smart working, privati di momenti di svago, movimento e apprendimento attraverso l'esperienza, il gioco, la scoperta.

L'estate è alle porte, la normalità si sta ristabilendo, ed è arrivato il momento per i giovani di Muoversi! Giocare! Divertirsi! Sperimentare! Provare cose nuove! Immaginare! Fantasticare! Sognare! Cosa meglio del Circo può aiutarli a fare tutto questo?

Circo Zoé

Una delle più prestigiose compagnie italiane di circo contemporaneo

ll circo è vita, è Zoé.
E' la nostra vita, la nostra creazione, la nostra opera d'arte.
La parte più terrena, ancestrale, legata alla terra come una profonda necessità vitale.
La più eterea, la libertà, il sogno.
"Uomini tornate alla terra" affermava Zarathustra.
Il nostro circo è terra e anima, nato per difendere quell'energia creatrice e generatrice capace di elargire esistenza.
Dove non esiste vita separata dall'opera d'arte, dove queste coincidono per necessità, lì sacro e profano si inseguono attraverso il vero e la rappresentazione.

Zoé è la vita naturale, nuda.
E allora scegliamo l'itineranza, il gruppo e l'autonomia in opposizione alla produzione d'arte.
L'itineranza è necessità in movimento.
O così o niente. Perché siamo viscere e organi quando il corpo detta le regole del gioco.
Siamo la necessità del corpo come il gesto che ne deriva, onesto e concreto. Ma il nostro è il mondo delle illusioni, quello spazio di esistenza all'interno del quale esprimiamo la nostra massima sfida e la più misera delle sconfitte; ad ognuno la propria.
Potenza e miseria, eterni e terreni, drammatici e ridicoli, poeti e manovali.

... ... ... ...

Dove trovarci

Parco della Gioventù - campetto da calcio a sette
parcheggiare in zona area camper - Casa del Fiume e seguire le indicazioni
INFO E PRENOTAZIONE:
zoeincitta@gmail.com


+39 351 854 8766


@zoeincitta